Collegio arbitrale, Ancelotti e Giuntoli citati come testimoni

In settimana gli stipendi, il tecnico Carlo Ancelotti citato come teste. Il club farà testimoniare anche Giuntoli

In settimana gli stipendi, il tecnico Carlo Ancelotti citato come teste. Il club farà testimoniare anche Giuntoli

Tutto chiaro: non resta che rimettersi a vincere in campionato, conquistare gli ottavi di Champions e poi decidere come affrontare la questione multe al cospetto del Collegio Arbitrale.

Una certa serenità, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, per aver riaperto il dialogo con la società ma anche la necessità di rispondere con i fatti. Il nuovo appuntamento è in agenda oggi, in sede, dove andranno in scena le prove tattiche in vista del Bologna e poi il ritiro.

La prima parte della prossima settimana, invece, sarà dedicata alla burocrazia:

i giocatori dovranno depositare i ricorsi contro la richiesta di multa e soprattutto riceveranno gli stipendi.

L’accredito della mensilità di ottobre, inizialmente prevista il 10 novembre (salvo complicazioni dell’ammutinamento del 5 novembre). A proposito di Collegio Arbitrale e contenzioso: il club, tra i testimoni dell’atto di disobbedienza della squadra, ha citato anche Ancelotti.

Nel frattempo, dicevamo, la prossima settimana sono attesi anche gli accrediti degli stipendi di ottobre, in freezer sin dal 5 novembre. E dunque dal giorno, anzi dalla notte in cui la squadra unita e compatta, decise di disertare il ritiro di Castel Volturno nonostante le disposizioni societarie.

I ricorsi

Contestualmente, e comunque entro il termine stabilito di sabato prossimo, i legali dei giocatori dovranno preparare e depositare i ricorsi avverso l’istanza di multa presentata dalla società.

Tra lunedì e martedì, la squadra deciderà se farsi rappresentare collettivamente da un unico avvocato oppure individualmente. Ognuno da un proprio patrocinante. Dettagli burocratici; storie d’attualità che, giocoforza, stanno andando di pari passo con il campo.

Ancelotti e Giuntoli testimoni

A proposito, anche Carlo Ancelotti dovrà coniugare la doppia funzione: il club, infatti, oltre al direttore sportivo Giuntoli e al vicepresidente Edo De Laurentiis ha citato anche lui tra i testimoni per la vertenza contro i calciatori al cospetto del Collegio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI