Tuttosport – Non si sblocca la trattativa per Tonelli alla Samp

Lorenzo Tonelli Saluta Napoli Instagram

Non si sblocca la trattativa per il ritorno di Tonelli alla Sampdoria

Non si sblocca la trattativa per il ritorno di Lorenzo Tonelli alla Sampdoria. Il difensore del Napoli gradirebbe vestire nuovamente la maglia blucerchiata, ma alcuni aspetti starebbero complicando la chiusura della trattativa. Come riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, uno dei problemi è legato alle diverse condizioni proposte dai doriani e dagli azzurri, oltre che dai rapporti tra il presidente Massimo Ferrero ed il patron del sodalizio campano Aurelio De Laurentiis.

L’operazione Murillo al Celta Vigo è in via di definizione. Nonostante ciò per la Sampdoria non si è ancora sbloccata la vicenda legata a Lorenzo Tonelli. Il difensore del Napoli attualmente resta in stand by, ma non per volontà del giocatore, che ha già dato il suo assenso ad un trasferimento a Genova, bensì a causa del braccio di ferro tra Aurelio De Laurentiis e Massimo Ferrero.

Il patron azzurro e quello blucerchiato attualmente sarebbero ancora fermi sulle loro posizioni. Nessuno dei due avrebbe fatto capire di essere disposto a trattare dalla sua richiesta. Il Napoli vuole prestito oneroso e obbligo di riscatto, mentre i liguri propongono un prestito gratuito e vorrebbero inserire il diritto di riscatto.

I dirigenti partenopei, infatti, sarebbero rimasti estremamente infastiditi dalla vicenda della scorsa stagione, quando le presenze di Tonelli si erano diradate per non far scattare l’obbligo di riscatto, previsto dopo 21 “gettoni”. Per questo motivo il Napoli propone alcune condizioni non negoziabili, ad esempio un riscatto obbligatorio a 3 milioni, mentre il Doria ne offre 2. La distanza è ampiamente colmabile, ma al momento esiste e starebbe condizionando l’operazione.

🖨

1 thought on “Tuttosport – Non si sblocca la trattativa per Tonelli alla Samp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI