fbpx

Calciomercato.it – Allan in estate alla corte di Re Carlo con il benestare di Juventus e Inter

Calciomercato.it - Allan

Calciomercato.it – Allan potrebbe trasferirsi all’Everton.

Il brasiliano “napoletano” in estate potrebbe essere un nuovo giocatore dell’Everton ricongiungendosi al suo ex allenatore Carlo Ancelotti.

Da Ancelotti a Gattuso

I postumi della complicata stagione del napoli, fin qui disputata, sono ormai alle spalle considerato che la scelta di De Laurentiis di esonerare Carlo Ancelotti e di assumere alla guida del Napoli Rino Gattuso si sta evidentemente rivelando quella giusta.

Gattuso ha ricompensato la scelta di De Laurentiis vincendo la gara di Coppa Italia contro la Lazio e la grande disputa, come la considerano i napoletani, contro la Juventus in campionato battendo i bianconeri al San Paolo.

Demme e Lobotka

Dopodichè il Napoli si è rinforzato sul mercato d’inverno sopratutto con l’arrivo dei centrocampisti Demme e Lobotka che, di fatto, hanno fatto sentire quasi nulla l’assenza del brasiliano Allan.

Il quale ha avuto e sta ancora avendo problemi con la dirigenza tant’è che Allan in estate potrebbe lasciare i partenopei per accasarsi all’Everton, squadra il cui allenatore,

Carlo Ancelotti ha molta stima del giocatore e non gli dispiacerebbe affatto inserirlo in squadra con il ruolo di interditore di centrocampo.

Allan non disdegnerebbe il fatto di potersi misurare in un campionato difficile come la Premier League.

Il PSG per Allan alla porta di De Laurentiis

Calciomercato.it Allan

Il “napoletano” ha una valutazione di circa 40-50 milioni di euro, in estate il Napoli aveva anche rifiutato l’offerta del Paris Saint Germain da 60 milioni di euro.

E’ anche vero che Allan ha estimatori in Italia come la Juventus e l’Inter e, i bianconeri, avevano proposto uno scambio a De Laurentiis con Vecino. Poi non se ne fece più niente.

Gattuso ed il suo 4-3-3

Nel Napoli Allan potrebbe trovare in futuro poco spazio visto che il sistema di gioco di Gattuso, in quella parte di campo, a centrocampo, prevede il “regista” e due mezze ali in grado di garantire quantità e qualità alla mediana.

Campionato d’Europa si o no

Vedremo in estate come si evolverà la situazione, ma sarà comunque un’estate bollente per quanto attualmente sta accadendo, con tutto fermo anche nel calcio e con un campionato d’Europa alle porte, che Coronavirus permettendo, non si sa se si disputerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.