fbpx

Ceccarini: City e PSG in stand by. Koulibaly può restare in azzurro

Ceccarini: “Da City e Psg nessuna novità. Ora K2  può restare a Napoli”

City e Psg non osano. Il Napoli potrebbe bloccare la cessione del senegalese. È quanto scrive il giornalista Niccolò Ceccarini nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com: “Si sta complicando la situazione relativa a Koulibaly. Il Manchester City resta sempre fortemente interessato ma ancora non è in grado di soddisfare la richiesta del Napoli. Idem il Paris Saint Germain. E visto che mancano poco più di due settimane alla fine del mercato la sensazione è che alla fine il forte difensore senegalese possa anche rimanere in azzurro.”

L’ipotesi della conferma cambierebbe i programmi della società

Il giornalista prosegue: “Non è detto ma è un’opzione che va tenuta presente. Nel caso di permanenza il Napoli potrebbe anche decidere di non rinnovare il contratto a Koulibaly visto che la scadenza è a giugno 2023. Se invece il City riuscisse a presentare una proposta da 70 milioni ci sarebbe il via libera alla cessione e a quel punto il Napoli partirebbe all’assalto di Sokratis”.

Si incrociano le opinioni per la gestione di questo momento

Secondo Diego Maradona Jr, Koulibaly resterà sul mercato anche nel caso giocasse titolare a Parma, un’operazione del genere si potrebbe chiudere anche all’ultimo giorno di trattative. Anche Bruno Satin, ex agente di Koulibaly, dice la sua: “Koulibaly in campo contro il Parma? Finchè sarà un giocatore del Napoli, sarà in grado di giocare se lo riterrà opportuno il mister. Certo, molto dipende dallo stato d’animo in cui si trova e poi c’è da capire se Gattuso vuole preparare il futuro con i due centrali potenzialmente titolari più in là. Non è assolutamente sicura la partenza del giocatore, quindi potrebbe decidere di utilizzarlo.“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.