fbpx

Carratelli su Gasperini: “Teme il Napoli! L’Atalanta soffre in difesa e con Osimhen in contropiede possiamo divertirci”

Gasperini - Atalanta Napoli

Carratelli su Gasperini: “Teme il Napoli! L’Atalanta soffre in difesa e con Osimhen in contropiede possiamo divertirci”

Carratelli su Gasperini: “Teme il Napoli! L’Atalanta soffre in difesa e con Osimhen in contropiede possiamo divertirci”

Stasera al Gewiss stadium si affronteranno Atalanta e Napoli per la semifinale di ritorno di Coppa Italia.

Le due squadre cercheranno di raggiungere in finale la Juventus, che proprio ieri ha guadagnato il pass con lo 0-0 casalingo.

Nonostante la crisi partenopea, i bergamaschi arrivano alla partita dopo i tre gol incassati dal Torino. I granata hanno dimostrato che anche sotto di tre reti, attaccando è possibile far male alla Dea: ciò che non ha provato a fare il Napoli nella partita di mercoledì scorso.

Il pareggio a reti inviolate del Diego Armando Maradona ha acceso una speranza negli uomini di Gattuso.

Soltanto stasera sapremo se l’atteggiamento rinunciatario dell’andata sarà stata una strategia vincente.

Il giornalista Mimmo Carratelli è intervenuto nel corso della trasmissione Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli, dicendo la sua:

Il Napoli ci arriva con la croce rossa visti i tanti indisponibili. I bergamaschi comunque temono il Napoli e leggo che Gasperini potrebbe proporre la difesa a quattro. Sono fiducioso per domani visto il risultato dell’andata, se finalmente Osimhen si illumina in contropiede possiamo divertirci.

La cessione di Zapata? A quei tempi era ancora acerbo e aveva ancora i piedi un po’ quadrati. Avevamo poi Higuain che era egoista e voleva giocare ed avere il pallone sempre lui. In quegli anni il colombiano non era lo Zapata di oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *