fbpx

Roma-Napoli, i precedenti: latita il segno X

I precedenti tra Roma e Napoli all’ Olimpico, sfida Champions: il segno X manca da nove anni!

Roma-Napoli, i precedenti: latita il segno X.

Dopo le polemiche di inizio settimana con la Roma che chiedeva il rinvio del match, domenica il Derby del Sole si giocherà regolarmente alle ore 20.45.

Match dal sapore di spareggio Champions con le due compagini appaiate al quinto posto a quota 50 punti (gli azzurri dovranno recuperare sempre il match di Torino con la Juve, ndr).

Il quarto posto, occupato dall’ Atalanta, dista solo due punti e il posticipo della 28esima di Serie A diventa spartiacque per il piazzamento europeo.

Roma che arriva al match di domenica dopo la sconfitta di Parma oltre alle fatiche di Europa League con la vittoria di Kiev contro lo Shakhtar Donetsk con annesso passaggio ai quarti (unica italiana rimasta in Europa, ndr). Fonseca che ci terrà molto anche per vendicare il 4-0 dell’ andata.

Azzurri che arrivano dalla bella affermazione di Milano (1-0 contro il Milan, ndr) e da un’ infermeria che sta iniziando a svuotarsi con i recuperi di Lozano e Manolas che parteciperanno alla trasferta capitolina. Obiettivo continuità con gli azzurri che nelle ultime 4 gare hanno conquistato 10 punti.

Derby del Sole, i precedenti: il pareggio manca dalla stagione 2011/2012.

Roma e Napoli si sono affrontate ben 147 volte in Serie A con un bilancio a favore dei giallorossi: 52 successi capitolini, 50 pareggio e 45 affermazioni azzurre.

All’ Olimpico sempre tanti gol con un pareggio che manca dall’ aprile del 2012, quando le due squadre impattarono sul punteggio di 2-2. Al vantaggio di casa con Marquinho, prima Zuniga e poi Cavani ribaltarono il risultato. Truppa di Mazzarri che però è gelata a 2 minuti dal termine con Fabio Simplicio a pescare il pareggio.

L’ ultima volta invece è stata la Roma a uscire vincitrice dall’ Olimpico. Il 2 novembre del 2019 i giallorossi stendono meritatamente il Napoli con i gol di Zaniolo e un rigore di Veretout. A nulla servì il gol di Milik a 20 minuti dal termine.

Per ricordare l’ ultima vittoria del Napoli a Roma bisogna ritornare alla stagione 2018/2019. Era il 31 marzo quando i partenopei schiantarono la Roma con un netto 4-1.

Milik e Mertens portano avanti gli ospiti, giallorossi che poi con un rigore di Perotti al tramonto del primo tempo riaprono il match. Partita blindata però, dagli azzurri, nei secondi 45 minuti con i gol di Verdi e Younes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.