fbpx

Salernitana-Napoli: annullati dei tagliandi, sale la protesta

Salernitana - Napoli

Salernitana-Napoli: annullati dei tagliandi, sale la protesta.

Campionato di calcio di serie A, di giornata in giornata, sempre più avvincente.

Dopo la bella vittoria di ieri dei partenopei contro il Bologna (3-0) al D.A.Maradona di Napoli, i ragazzi di Luciano Spalletti hanno

riagguantato la testa della classifica, appaiando il Milan a 25 punti.

Decimo risultato utile del Napoli contro il Bologna

E’ il decimo risultato utile per il Napoli che, tra l’altro, ha la difesa meno battuta del torneo, con 3 reti al passivo (Ospina o Meret un falso

problema).

La prestazione degli azzurri è stata di alto livello, ma la particolarità è che il capitano, Lorenzo Insigne, ha messo a segno due calci di rigore

sacrosanti, decretati dal sig. Serra.

Lorenzo ha calciato allo stesso modo in entrambi i casi, con forza di destro sulla destra di Skorupski che nulla ha potuto.

Gol di Fabian e poi due rigori di Insigne

Aveva aperto le marcature Fabian che, posizionato centralmente dal limite dell’area di rigore, con un preciso tiro di sinistro teso e a giro, aveva superato l’incolpevole portiere romagnolo.

Da segnalare la bella prestazione di Mario Rui, ormai diventato insostituibile baluardo della catena di sinistra, quantomeno nella parte bassa.

Ora all’orizzonte si staglia la Salernitana, domani alle ore 18,00, in un derby campano che, altre volte ha creato problemi alle forze

dell’ordine.

Domenica Salernitana Napoli, il derby campano

Le due squadre si incontreranno all’Arechi e la vigilia della partita è stata già caratterizzata da alcune polemiche evidenziate dal quotidiano

“Il Mattino”:

“La questione biglietti è al centro dell’attenzione per questa importante partita di serie A. 

Nella giornata di ieri, su segnalazione della Questura di Salerno, sono stati annullati circa cinquanta tagliandi.

Il motivo? La residenza – come riporta, nelle pagine sportive, il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola – degli acquirenti nelle province di

Avellino, Caserta o Benevento.

Polemiche per i biglietti, ma c’è il rimborso di alcuni

Ci ha pensato il supporto clienti VivaTicket, tramite una mail, a informare i soggetti interessati, che saranno rimborsati.

Monta, però, la polemica.

Si tratterebbe in buona parte di tifosi granata residenti fuori provincia.

I tagliandi sarebbero stati emessi martedì, mentre solo da ieri la vendita è riservata ai residenti a Salerno e provincia, per quanto

riguarda la Campania”.