fbpx

De Laurentiis è arrivato in ritiro a Dimaro. Incontrerà prima Spalletti e poi l’intera squadra per fare chiarezza sul futuro

Il mercato del Napoli

De Laurentiis è arrivato in ritiro a Dimaro. Incontrerà prima Spalletti e poi l’intera squadra per fare chiarezza sul futuro

De Laurentiis è arrivato in ritiro a Dimaro. Incontrerà prima Spalletti e poi l’intera squadra per fare chiarezza sul futuro

Il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è finalmente arrivato a Dimaro. Secondo quanto riportato dall’edizione online del Mattino il patron sarebbe arrivato intorno alle 22.20. Dopo l’amichevole del pomeriggio, il numero uno azzurro si è diretto verso il Trentino per raggiungere la squadra ormai in ritiro da una settimana.

Gli aggiornamenti del Mattino: “De Laurentiis ha dribblato la stampa presente provando ad accedere da un ingresso secondario. Stasera il primo contatto sarà con Luciano Spalletti, allenatore che si aspetta tante novità dalle mosse di Adl: innanzitutto il mercato, chiarezza sugli acquisti dopo la cessione pesante di Koulibaly. Domani primo contatto con la squadra azzurra a Dimaro“.

L’aneddoto di De Magistris su De Laurentiis in esclusiva a CasaNapoli.net

Prima dell’arrivo del Presidente a Dimaro, l’ex sindaco di Napoli ha voluto raccontare un aneddoto simpatico ai microfoni di CasaNapoli.net: “Ero da poco sindaco quando ADL mi chiama e mi dice che ha bisogno di parlarmi con molta urgenza. Io gli risposi che non potevo perché avevo un’agenda fittissima. Lui ha insistito. E allora lo invitai all’ultimo appuntamento alle 22,30 a Palazzo San Giacomo. Lui viene e mi dice che si era rotto il telone che copriva il prato del San Paolo quando pioveva. Si trattava di poco più di 1000€ di spesa, e ADL sosteneva che per la convenzione doveva pagarli il comune. A quel punto gli risposi: “Aurè pensavo che se ne stava cadendo lo stadio. Mi avevi detto urgentissimo”. Da lì capii che sarebbero stati dieci anni non facili”.