fbpx

Il mercato del Napoli: “Raspadori si, Raspadori no”

Il mercato del Napoli

Il mercato del Napoli: “Raspadori si, Raspadori no”

Arriva una dichiarazione da Reggio Emilia da parte di Carnevali, AD del Sassuolo: “Raspadori? Può essere che non si faccia niente”.

La dichiarazione è forse un messaggio in codice al Napoli affinchè Aurelio De Laurentiis stringa i tempi per finalizzare l’operazione trasferimento del calciatore emiliano, oppure è un vero e proprio niet al passaggio di Raspadori in maglia azzurra?

Qualcosa bolle in pentola in un senso o nell’altro! Proprio ieri dalla nostra testata (casanapoli.net) davamo per possibile l’arrivo simultaneo in maglia azzurra di Simeone e di Raspadori, sottolineando che i due erano compatibili per le geometrie di gioco del Napoli di Spalletti.

Giacomo Raspadori vicino o lontano da Napoli?

Evidentemente nelle ultime ore, qualche cavillo contrattuale, può darsi, abbia frenato le due società all’accordo.

Sono giorni ormai che la trattativa tra il Sassuolo e il Napoli per l’attaccante del Sassuolo e della nazionale italiana, sembra essere sul punto di chiudersi, ma ancora ad oggi, sabato 13 agosto, non è arrivata la classica fumata bianca.

Il mercato del Napoli

Sentita l’intervista dell’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali, rilasciata oggi all’emittente Radio Radio, qualcosina deve essere successo.

Ecco quanto integralmente detto dall’AD del Sassuolo Carnevali:

“Raspadori al Napoli? Può essere che non si concluda nulla”.

Frasi di circostanza, probabilmente, ma ora il Napoli ha l’obbligo di trovare un accordo nel più breve tempo possibile allo scopo di evitare brutte sorprese.

Si lavoro per il futuro del calciatore emiliano

Anche Alessio Dionisi, allenatore dei neroverdi, aveva espresso la sua idea sul calciatore ed era sembrato convinto della partenza di Raspadori. Queste le sue parole in un’intervista: “Raspadori si sta allenando bene. Sapete tutti che c’è più di qualcosa di concreto sul suo futuro, non so a che punto sia oggi la trattativa per la cessione ma al momento è ancora un giocatore del Sassuolo”.

I tifosi del Napoli restano in attesa, nella convinzione che ben venga uno come Giacomo Raspadori, la cui velocità di gioco è riconosciuta, ma che dev’essere funzionale ad una crescita professionale del calciatore, che potrebbe, a Napoli, lanciarsi verso il firmamento delle stelle del calcio.

Napoli è la piazza giusta!