fbpx

Thiago Motta presenta Napoli-Bologna: “Napoli grande squadra e ben allenata. Arnautovic? Ad oggi probabile la sua esclusione”

Thiago Motta, in conferenza stampa, presenta la gara tra Napoli e Bologna di domenica: elogi agli azzurri e i problemi di formazione.

Thiago Motta presenta Napoli-Bologna: “Napoli grande squadra e ben allenata. Arnautovic? Ad oggi probabile la sua esclusione”.

A Casteldebole il tecnico del Bologna Thiago Motta presenta, in conferenza stampa, prima della partenza per Napoli, la gara che i suoi giocheranno domenica al “Maradona” contro i partenopei.

Situazione di classifica deficitaria per i rossoblù fermi a quota 7 punti e al quartultimo posto dopo il punto conquistato sabato scorso in casa contro la Sampdoria.

Thiago Motta in conferenza stampa.

L’allenatore italo brasiliano parla dello stato di salute della sua squadra: “Dopo il brutto pareggio con la Samp, abbiamo lavorato su tutto, per affrontare al massimo la partita di domenica.

I fischi del Dall’Ara e il confronto con la dirigenza? Sono situazioni che serviranno da stimolo.

A Napoli con il Bologna come l’anno scorso con lo Spezia? Il passato è passato”.

Il tecnico felsineo poi si sofferma sulla possibile assenza di Arnautovic: “Oggi non si è allenato, abbiamo ancora domani per valutarlo ma ha ancora molto male alla schiena. Ad oggi è più probabile la sua esclusione”.

Su Posch e Skorupski: “Posch può giocare da terzino destro. Skorupski è concentrato e lavora bene per migliorare con la squadra”.

Sul Napoli: “Non mi sorprende, è una grande squadra allenata da un grande tecnico”.

Thiago Motta parla ancora degli azzurri: “Mi preoccupa Kvaratskhelia? Il Napoli non è solo lui, ci sono tanti calciatori forti”.

Sul pari subìto contro la Sampdoria: “Credo ci sia stato un calo a livello generale. Nel secondo tempo abbiamo perso tutto ciò di buono avevamo fatto nel primo”.

Passaggio su Orsolini e Dominguez: “Riccardo sono sicuro che ritornerà al suo livello. Su Dominguez posso dire che sono contentissimo di tutto quello che sta facendo perché si può contare su di lui qualsiasi cosa gli si chieda”.

Sulla formazione anti Napoli e la carica per Zirkzee: “La squadra che metto in campo è quella che a mio avviso è la migliore per quella sfida. Ho parlato con Zirkzee sa cosa voglio. Domenica potrebbe partire titolare”.