fbpx

Cannavaro acquista Centro Paradiso il campo dove si allenava Maradona

Soccavo: Fabio Cannavaro acquista Centro Paradiso il campo di calcio dove si allenava Maradona

Fabio Cannavaro acquista Centro Paradiso il campo di calcio a Soccavo dove si allenava Diego Armando Maradona. Splendida notizia per la città di Napoli, Fabio Cannavaro, Pallone d’Oro e campione del mondo da capitano con la Nazionale italiana nel 2006, ha acquistato il centro sportivo Paradiso, nel quartiere di Soccavo, lo storico campo di allenamento del Calcio Napoli dove si allenava Diego Armando Maradona.

La notizia sul profilo social del calciatore

La notizia é arrivata tramite un post di Cannavaro sui social in cui scrive ““Adesso si può dire – il messaggio dell’ex difensore su Instagram -. Le porte del centro Paradiso si riapriranno”, aggiunge poi tre cuori azzurri alla fine della frase. Il noto calciatore stava già da tempo realizzando questo progetto con la sua società e da oggi é diventato realtà.

L’accordo con Portland e Leaseco One, società di cartolarizzazione, è stato siglato e ultimato nel pomeriggio di ieri 27 luglio. All’operazione ha partecipato anche il notaio Ludovico Capuano. L’impianto, nella sua forma originale, era stato aperto nel 1975 fino alla sua chiusura nel 2004, anno del fallimento della SSC Napoli. La struttura, in seguito, era stata chiusa.

Il Centro Paradiso, la storia

Il Centro Paradiso fu inaugurato nel 1975 all’epoca di Totonno Iuliano capitano, negli anni d’oro di Maradona e degli scudetti divenne simbolo del calcio vincente a Napoli. Dopo il fallimento della società é rimasto inutilizzato, abbandonato e lasciato al degrado, fino a quando la proprietà ha avviato le procedure di dismissione. L’anno scorso il campo ricco di storia, viene messo in vendita.

Alla morte di Maradona il Paradiso, col suo iconico cancello azzurro, divenne un tempio laico in memoria del campione, subendo assalti di ladri e vandali fino a versare in uno stato fatiscente. In un primo momento si è parlato di una cordata di imprenditori pronti a recuperarlo per farne un centro di eventi, oppure un centro medico-sanitario.

E allo stesso tempo di un’associazione di giovani di Soccavo, che si chiama appunto “centro Paradiso”, che ha sempre sognato di rilevare il centro con un azionariato popolare, per poi rimetterlo in sesto e farlo utilizzare ai ragazzi del quartiere. Un sogno, che l’acquisto della struttura da parte di Cannavaro potrebbe favorire. L’obiettivo del campione, infatti, come lui stesso ha dichiarato è quello di aprire il centro Paradiso alle scuole calcio, per far giocare i ragazzi. (Cronache della Campania)