fbpx

Union Berlino – Napoli: le probabili formazioni

Union Berlino – Napoli: le probabili formazioni

Gara fondamentale questa sera in ottica qualificazione agli ottavi. Gli azzurri, approfittando del contemporaneo scontro tra Real Madrid e Braga possono mettere al sicuro, vincendo  entrambe le gare con i tedeschi, la qualificazione agli ottavi di finale di Champions.

La probabile formazione del Napoli

In attacco  Garcia deve sciogliere il dubbio se partire con Simeone punta centrale o riconfermare Raspadori che ben si è disimpegnato a Verona:  l’impressione è che ad essere favorito nel ballottaggio è il Cholito, ma il tecnico francese non di rado ha smentito le previsioni della vigilia. In difesa c’è il ritorno di  Ostigard che ha riposato contro gli scaligeri ed a centrocampo confermato Cajuste.

La formazione è quasi obbligata perchè il tecnico azzurro dovrà ancora fare a meno di Osimhen, ed al suo posto nella rifinitura sono stati provati da Garcia sia Simeone che Raspadori.

Olivera è tornato a disposizione recuperando dalle fatiche di ritorno dalla nazionale  ma sulla sinistra il favorito  è Mario Rui

Perdura l’indisponibilità a centrocampo di Anguissa per cui sarà ancora Cajuste a prendere il suo posto, con Lobotka e Zielinski, mentre torna a disposizione Elmas,

Probabile formazione dell’Union Berlino

Riguardo alla squadra tedesca, l’Union Berlino è in un momento di grande difficoltà dopo otto sconfitte consecutive ed è all’ultima spiaggia in Champions League, ragion per cui il Napoli non può permettersi di sottovalutare l’avversario.

Come racconta Massimo Ugolini ” L’Union è in crisi di risultati, non dovrebbe partire da titolare Bonucci da quello che ci risulta. Nel 3-5-2- spazio a Khedira che ha giocato nell’ultima di campionato. C’è Robin Gosens.

Questa la probabile formazione (3-5-2): Ronnow; Leite, Knoche, Doekhi; Trimmel, Laidouni, Keddira, Haberer, Gosens; Becker, Behrens. All. Fischer