fbpx

Napoli Braga 2-0, le pagelle. Osimhen timbra; Politano, Lobo e Natan ok

Napoli Braga 2-0, le pagelle. Osimhen timbra; Politano, Lobo e Natan ok

Napoli e Braga si sono affrontate questa sera allo stadio Diego Armando Maradona per la sesta ed ultima giornata del gruppo C di Champions League.

Il match si è concluso sul 2-0. I ragazzi di mister Mazzarri staccano il biglietto per gli ottavi.

Napoli Braga 2-0, le pagelle

Meret 6,5 – Buon intervento al 25’ quando devia in angolo una conclusione dalla distanza. Sicuro nelle altre occasioni in cui viene chiamato in causa.

Di Lorenzo 6,5 – La catena di destra è ormai collaudata. I continui scambi (anche di posizione) con Politano mettono in difficoltà i portoghesi.

Rrahmani 6 – Qualche affanno nei primissimi minuti, poi imposta la modalità “controllo automatico”.

Juan Jesus 6,5 – Domina negli anticipi.

(Ostigard 6)

Natan 7 – Deciso nelle chiusure e propositivo nella metà campo avversaria. L’assist per Osimhen è solo la ciliegina sulla torta.

Anguissa 6,5 – Sta meglio nella testa e nelle gambe, e si vede. A volte tende a strafare, ma il suo recupero è fondamentale.

Lobotka 7 – Dai suoi piedi passano decine di palloni, giocati sempre con maestria.

(Gaetano 6)

Zielinski 6,5 – Piotr 2.0 va oltre la sua zona di comfort: si abbassa per far partire l’azione ma anche per partecipare alla fase difensiva.

(Cajuste 6)

Kvaratskhelia 6 – Grandi giocate concluse con la scelta sbagliata: è il leitmotiv delle ultime settimane. Partecipa all’azione del gol del raddoppio.

Osimhen 6,5 – Rientrato dal Marocco dove gli è stato consegnato il pallone d’oro africano, vuole il gol e lotta su ogni palla. Prende la pozione polisucco e si trasforma in Pippo Inzaghi per il 2-0.

(Raspadori 6)

Politano 7 – Da una sua iniziativa nasce il vantaggio: negli ultimi tempi non proprio una novità, in effetti. Le gambe girano a meraviglia, gli riesce tutto o quasi.

(Elmas 6)

All. Mazzarri 6,5 – Qualche minuto di partita per assestarsi, poi un Napoli attento e cinico archivia la pratica Braga già a metà primo tempo. Ottavi agguantati.