fbpx

Amoruso: “Il Napoli si gioca una buona fetta di futuro. Milik potrebbe mettere in difficoltà l’Arsenal”

Amoruso Lorenzo

Amoruso: se il Napoli dovesse arrivare in  finale, inizia a crescere a livello mentale, magari convincerebbe alcuni giocatori a rimanere ed altri ad arrivare

Lorenzo Amoruso, ex calciatore è intervenuto a MC Sport, durante Maracanà, per parlare dei vari temi di giornata della gara che il Napoli giocherà tra poche ore a Londra contro l’Arsenal, del calcio italiano e di altro.

Queste le sue parole:

Sulla partita del Napoli
“Ancelotti con due uomini rischia stasera di avere poco possesso palla. Insigne e Mertens non riescono a giocare spalle alla porta. Con Milik tutto questo lo puoi avere. Sa tenere palla e sa fare assist. Potrebbe mettere in grossa difficoltà la difesa dell’Arsenal, che non è abituata ad attaccare gli uomini. Insigne in panchina, almeno all’inizio, non mi sorprenderebbe”.

Può essere la partita della stagione?
“Se qualcuno a inizio stagione pensava che potesse competere con la Juve per lo Scudetto, lo avrei preso per pazzo, perché la Juve era già forte e poi ha aggiunto elementi altrettanto importanti. E’ chiaro che ora tutta Napoli si gioca una buona fetta di futuro. Se dovesse arrivare la finale, inizi a crescere a livello mentale, magari convincerebbe alcuni giocatori a rimanere ed altri ad arrivare. Credo che Emery tema molto il Napoli per le caratteristiche della squadra. Quando trova le squadre che giocano alte, il Napoli se trova gli spazi giusti e riesce a gestire palla come sa fare, può far male”.

Sul calcio italiano
“Negli ultimi anni il campionato italiano è migliorato, l’Atalanta è l’espressione migliore. E’ cambiato il modo di interpretare le partite. Chi non può competere a livello tattico, lo fa a livello fisico. E gli italiani sono i più bravi al mondo a studiare queste situazioni”. Conclude Amoruso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.