fbpx

Canale 21 – Orsi suggerisce a Gattuso il 4-5-1 in difesa. Nel 4-3-3 offensivo vorrebbe Callejon in campo

Canale 21 - Orsi

Canale 21 – Orsi su Napoli Inter: “Gattuso col 4-5-1 in fase difensiva. Attenzione, con Politano…”

Napoli Inter, semifinale di ritorno di Coppa Italia, seconda partita in cartellone, dopo l’omologa Juventus Milan, rivede di nuovo il calcio alla luce del sole dopo il dramma vissuto dall’Italia, dal mondo intero, con la pandemia da Coronavirus.

Verso la finale del 17 giugno a Roma

Finalmente potremo e sicuramente lo faremo, gioire per una partita di calcio che vedrà i nostri colori sociali affrontare i nerazzurri di Antonio Conte per superarli ed approdare alla finalissima che si disputerà a Roma il 17 giugno.

Parlare dell’incontro è di una difficoltà immane, considerato che gli scenari sono alquanto variegati.

Che tipo di partita farà il Napoli?

Allora, considerando che gli azzurri partono con il vantaggio di un gol siglato al Meazza San Siro nella partita di andata, è opportuno porsi delle domande: “Il Napoli farà una partita d’attesa?; il Napoli vorrà imporre da subito il proprio gioco?; quale sistema di gioco attuerà Rino Gattuso?”.

Per quest’ultimo quesito, sappiamo che il Napoli offre il meglio di se giocando con il 4-3-3. Attenzione però…con quali uomini giocheremo a centrocampo?

Zielinski, Fabian e Demme in campo?

Anche questa è una bella domanda a cui sentiamo di dare subito una risposta:”Se pensiamo di costruire un gioco alla pari da subito, allora in campo è opportuno che ci siano Zielinski e Fabian con Demme a ridosso della difesa in grado di contrastare il gioco e di dare il via alle iniziative napoletane”.

Ovvio che accanto a Fabian sarebbe opportuna la presenza di Callejon a coprire meglio il campo per destinazione, considerato che Fabian è portato a giocare a ridosso delle punte.

Se invece pensiamo di temporeggiare per arginare la furia interista, almeno quella iniziale, abbiamo bisogno di più interdittori e quindi è opportuna la presenza di Allan al posto di Fabian.

Politano al posto di Callejon a seconda degli eventi

Questo comporta anche la specifica presenza sulla fascia di Politano per i riavvi veloci che Matteo è capace di sviluppare.

Di contro abbiamo un’Inter che deve recuperare lo svantaggio e che si affiderà a quel 3-4-1-2 con Eriksen a cercare di innescare il duo Lautaro Lukaku, oppure di finalizzare egli stesso le giocate della squadra.

Attenzione a Brozovic

Un occhio particolare dovrà essere rivolto da Rino Gattuso a Brozovic, fonte inesauribile del gioco interista.

Il suggerimento al Napoli per rendere inoffensivi i milanesi sarebbe quello di spostare il baricentro della squadra verso l’alto, impedendo di fatto allo stesso Brozovic e all’intero centrocampo avversario, di creare i cosiddetti triangoli, dai cui vertici poi si diramano le verticalizzazioni per le due punte.

Nando Orsi, vecchia conoscenza di Maradona, parla di Napoli Inter

Intervenuto a “Giochiamo d’anticipo” su Canale 21, l’ex portiere Nando Orsi ha parlato della gara di domani al San Paolo:”Il Napoli ha vinto a Milano ed avrà due risultati su tre per passare, questo è importante. Gattuso imposterà la gara come all’andata, cioè 4-5-1 in fase difensiva, poi davanti 4-3-3 o quello che vogliamo. Con Politano per Callejon però cambierebbe molto, uno è attaccante e anarchico, l’altro è tattico e copre tutta la fascia. A meno che non stia male lo spagnolo…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *