fbpx

CdS- Tegola Napoli, si ferma Rrahmani: chi in coppia con Koulibaly?

Adrian Ailaj agente Amir Rrahmani Radio Marte

Milan – Napoli non vedrà tra i protagonisti Rrahmani che si ferma per infortunio, da scegliere chi sarà in coppia con Koulibaly.

Corriere dello Sport- Tegola Napoli, si ferma Rrahmani: chi in coppia con Koulibaly?

Vigilia di campionato a Castel Volturno con il tecnico azzurro Gattuso che deve sciogliere gli ultimi dubbi di formazione per affrontare al meglio la gara di San Siro contro il Milan.

Una buona notizia è arrivata direttamente dalla Lega di Serie A con l’ ulteriore slittamento del recupero contro la Juventus che dal 17 marzo è spostato al prossimo 7 aprile.

Il tecnico calabrese potrà concentrarsi, quindi, sulla gara di domani e con calma su quella di domenica, sempre in trasferta, a Roma contro i giallorossi.

Tra recuperi e infortunati, i dubbi di Gattuso.

Hirving Lozano è pienamente recuperato, partirà sicuramente con la squadra per la trasferta meneghina. Da capire se e quando sarà impiegato.

Buone notizie anche da Osimhen, in gol contro il Bologna, che dovrebbe partire titolare al posto di Mertens, che inizialmente partirà dalla panchina.

Petagna, invece, ancora fermo ai box, non seguirà i compagni.

E la difesa? Non arrivano invece buone notizie dal reparto difensivo. Come anticipato dall’ edizione odierna de “il Corriere dello Sport” si è fermato Amir Rrahmani che quindi non sarà della partita (infortunio muscolare per lui).

Chi in coppia con il K2?

Brutta tegola per Gattuso che aveva trovato nel kosovaro il giusto partner di Koulibaly, dopo un iniziale periodo di ambientamento.

Il dubbio che adesso attanaglia il tecnico azzurro è: chi farà coppia con KK contro il Milan? Le opzioni sono le solite: Manolas e Maksimovic.

Il greco sta recuperando ancora al cento per cento la forma fisica dopo le settimane di stop per l’ infortunio muscolare subito a Genova contro il Grifone. Maksimovic è abile e arruolabile ma con il fardello del contratto in scadenza.

Il mister, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe optare comunque per il serbo, non rischiando ancora il centrale ex Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *