fbpx

Tagliafico – Napoli, “Bloccata la trattativa, per Spalletti il terzino non serve”

Tagliafico - Napoli

Tagliafico – Napoli, “Bloccata la trattativa, per Spalletti il terzino non serve”

Raffaele Auriemma, noto giornalista, nel corso della trasmissione ‘Si gonfia la rete’ su Radio Marte ha fatto una dichiarazione esplosiva sull’affare legato a Nicolas Tagliafico: “Che il Napoli abbia contattato il suo agente è assolutamente vero ma la trattativa si è bloccata perché Spalletti ha detto che la sua figura ora non serve. Era vero che il Napoli aveva contattato l’agente, che si affida per la mediazione a Giacomo Branchini, figlio di Giovanni. Spalletti però ha detto alt, per il momento non gli serve l’esterno sinistro. Quindi per ora l’operazione Tagliafico è in stand-by”.

Dunque, per adesso, il Napoli non farà ulteriori avances per acquisire le prestazioni di Nicolas Tagliafico, calciatore argentino, attualmente in forza all’Ajax.

Spalletti blocca la trattativa Tagliafico

Evidentemente il tecnico toscano del Napoli non ritiene il giocatore all’altezza di questa squadra oppure, nella verifica tecnica è convinto che

altri possano rendere al meglio in quel ruolo.

Ovviamente il pensiero ricade subito su Mario Rui, Faouzi Goulham, Juan Jesus, quest’ultimo già impegnato in quel ruolo con prestazioni che forse hanno soddisfatto l’allenatore.

Un altro discorso da farsi per Goulham: il ragazzo arriva da una serie di infortuni che ne hanno minato la psiche, ma quello visto nelle ultime

partite è sulla buona strada per tornare il forte terzino sinistro capace di scardinare con il proprio gioco fluidificante, le difese avversarie.

Mario Rui, Goulham, Jesus e Tuanzebe per una maglia da esterno basso di sinistra?

E poi c’è Mario Rui, cresciuto moltissimo in questi anni al Napoli, anche lui proteso costantemente a tenere alta la catena di sinistra per tentare di penetrare le difese.

Se così fosse sarebbe quella zona di campo coperta con 3 uomini o forse 4, se vogliamo considerare anche la nuova acquisizione del Napoli, Tuanzebe, arrivato direttamente dall’Inghilterra dove era in forza al Manchester United.

Domenica prossima ci sarà Napoli Salernitana

Intanto domenica prossima il Napoli torna in campo contro la Salernitana, ovvero dovrebbe tornare in campo se la Salernitana avrà tra i suoi calciatori fino ad un massimo di 8 contagiati da Covid (attualmente sono 9 calciatori).

Nelle prossime ore si saprà se lo spettacolo del calcio ci sarà domenica prossima al DAMaradona.