fbpx

Napoli-Giuntoli, la strada verso Torino passa per Aurelio De Laurentiis

Napoli-Giuntoli

Napoli-Giuntoli, la strada verso Torino passa per Aurelio De Laurentiis

La Juve è pronta ad accogliere il DS, ma non è ancora chiaro il parere del presidente De Laurentiis che dovrebbe dare il proprio assenso attraverso una risoluzione contrattuale o accettando le dimissioni di Cristiano Giuntoli che, ricordiamo, è legato alla società azzurra da contratto in scadenza nel 2024.

Intanto la squadra bianconera è pronta ad abbracciare il nuovo DS con l’incognita del futuro. Lunedì prossimo si saprà quanti saranno i punti di penalizzazione in questa stagione, ma secondo i bene informati i bianconeri rischiano seriamente di dover ripartire dalla serie B per la stagione 2023-24.

Giuntoli tra risoluzione contrattuale o dimissioni

Dunque Giuntoli a Torino con una risoluzione contrattuale o con le dimissioni dalla SSC Napoli?

Il Corriere dello Sport approfondisce l’argomento: “Non c’è neanche da svelare prospettive clamorosamente inedite, è tutto annunciato: c’è la Juventus che ha chiamato Giuntoli, lo ha fatto recentemente, ormai negarselo non ha senso, e c’è però quell’accordo del 2019 che frena un’intesa per il momento scritta sul bagnasciuga, perché c’è un pregresso, c’è una firma che trattiene il ds al Napoli e rallenta qualsiasi evoluzione e che soffoca gli sviluppi.

Per congedarsi, Giuntoli ha bisogno di una risoluzione o presentare dimissioni che andrebbero accettate da De Laurentiis”.

Intanto domenica Napoli Inter

Intanto il Napoli squadra è in fervida attesa per la conclusione del campionato e, domenica prossima al Maradona, scenderà l’Inter neo finalista di Champions League, avendo superato ieri sera il Milan a San Siro per 1 a 0 che, con il 2 a 0 della partita di andata, si assicura la finale di Istanbul contro il Real Madrid o il Manchester City, a seconda di quanto questa sera accadrà tra le due squadre.

Per domenica prossima c’è il dubbio Osimhen, non si è allenato questa mattina perchè influenzato, staremo a vedere se Luciano Spalletti farà turnover permettendo ad altri suoi calciatori in panchina di potersi esprimere, almeno in questo finale di stagione.

Primo fra tutti Gianluca Gaetano che potrebbe ricoprire un ruolo a centrocampo facendo respirare Anguissa, oppure Zielinski, o Lobotka.

Tutto ciò nella speranza che Cristiano Giuntoli possa ripensare la sua posizione e sposare il progetto Napoli ancora per un bel po’ di anni.