fbpx

Napoli Milan 2-2, le pagelle. Politano e Raspa agguantano il Milan

Napoli Milan 2-2, le pagelle. Politano e Raspa agguantano il Milan

Napoli e Milan (2-2 il finale, di seguito le pagelle) si sono date battaglia questa sera per la decima giornata di Serie A. Il match del Diego Armando Maradona si è concluso in parità.

Conquistati i tre punti nella trasferta di Champions League a Berlino contro l’Union, i ragazzi di Garcia acciuffano il pari contro i rossoneri dopo essere stati sotto per 0-2.

Napoli Milan 2-2, le pagelle

Meret 5,5 – Non riesce a mettere forza nella mano per deviare il colpo di testa del vantaggio ospite.

Di Lorenzo 6,5 – Nel primo tempo il Milan prende campo costringendolo a curare la sola fase difensiva. Appena può offendere lo fa: mette fisico e tecnica nell’azione che riapre la partita.

Rrahmani 5 – Neanche 120 secondi di gioco e salva su conclusione di Giroud. Il 9 però gli sfugge due volte che costano due reti ai padroni di casa.

(Ostigard 6)

Natan 6 – Come l’intera squadra, subisce le folate rossonere. Paga l’eccessiva aggressività con il doppio giallo.

Mario Rui 5,5 – I corss dell’uno-due milanista arrivano dalla sua parte, ma troppo spesso è (colpevolmente) lasciato in inferiorità numerica. Serata di sofferenza.

(Olivera 6)

Elmas 5,5 – Nei primissimi secondi gioca una brutta palla. Superato l’impatto negativo partecipando al giro palla, nella seconda metà del primo tempo perde ritmo e distanze.

(Simeone 6)

Lobotka 6,5 – Testa e piedi da grande play.

Zielinski 5,5 – Unico guizzo nel finale di primo tempo, quando mette dentro la palla per Raspadori. Guadagna la punizione del 2-2.

(Anguissa s.v.)

Politano 7 – Inizia preoccupato e limitato da Theo Hernandez. Divora un’occasione a Maignan battuto. Riapre la gara con un grande spunto: doppio dribbling e botta di sinistro sotto la traversa.

(Zanoli s.v.)

Raspadori 7,5 – Tanto movimento. Viene dentro il campo a legare il gioco, costringendo il centrale di turno ad uscire. Riesce ad essere positivo anche nel primo tempo. Nel secondo, mette dentro la punizione del provvidenziale 2-2.

Kvaratskhelia 6,5 – Inizia con il piglio giusto, correndo verso la porta avversaria ma anche tornando ad aiutare i compagni. Dopo il black out, a inizio ripresa riprende a puntare l’uomo.

All. Garcia 6 – Napoli in balia dell’avversario nel primo tempo. Nella ripresa, complici i cambi indovinati (e probabilmente una sfuriata del tecnico), si vede un’altra partita.