fbpx

Union Berlino e sono dodici

Union Berlino: e sono dodici

Non riesce ad uscire dal tunnel l‘Union Berlino di Bonucci e Gosens.

I tedeschi nel campionato 2022/23 si classificarono al quarto posto conquistando una storica qualificazione in Champions, ma oggi non riesce più a vincere, anzi nemmeno a pareggiare, ed ha collezionato 8 ko consecutivi in campionato e 4 nelle altre competizioni in cui è impegnato, per un totale di 12 sconfitte una dietro l’altra.  E’ record per una squadra tedesca, per ora da condividere con il Greuther Fürth.

La storia dell’Union Berlino

Più che una storia si può parlare di una favola! L’ Union riesce nel 2019 per la prima volta ad essere promossa ed accedere alla Bundesliga e dopo un periodo di assestamento alla nuova categoria che lo vede classificarsi al primo anno undicesimo, poi settimo, poi quinto ed infine al quarto posto con la conquista della qualificazione alla  Champions nel 2022-23.

Insomma, una escalation che sembrava non dovesse più aver fine, e che invece oggi  sembra essersi bruscamente interrotta con una serie di sconfitte che hanno relegato la squadra dei miracoli nei bassifondi della classifica di Bundesliga.

Eppure la qualificazione alla Champions League, anche se in un girone apparentemente proibitivo per la presenza del Napoli e del Real Madrid, aveva caricato di entusiasmo sia la squadra che i supporters, speranzosi di ben figurare anche in campo europeo.

Il campionato è iniziato con due vittorie a cui ne ha fatto un’altra in  Coppa di Germania contribuendo ad esaltare  ancora di più l’ambiente. D’improvviso ecco lo stop, con otto sconfitte consecutive in campionato, una in Coppa di Germania e tre in Champions contro Braga, Real Madrid e Napoli, che ha portato l’ex squadra miracolo del campionato tedesco a uguagliare il record tedesco di sconfitte consecutive, anche se in condivisione.

Premesso che la società ed i tifosi hanno fino ad ora sostenuto il tecnico, anche per riconoscenza verso colui che li ha condotti a vette inaspettate, la situazione per l’Union potrebbe peggiorare, visto che sono attesi  mercoledì 8 novembre dalle 18.45 allo Stadio Diego Armando Maradona dal Napoli di Rudi Garcia che intende ipotecare con una vittoria la qualificazione agli ottavi. In caso di  sconfitta, l’Union stabilirebbe il record negativo assoluto per il calcio tedesco con 13 ko di fila.