fbpx

Milan – Napoli, De Napoli a Radio Crc: “Il Napoli può sognare il colpaccio in casa del Milan. Insigne decisivo pure in Nazionale”

Milan - Napoli

Milan – Napoli, De Napoli a Radio Crc: “Il Napoli può sognare il colpaccio in casa del Milan. Insigne decisivo pure in Nazionale”

Il Napoli è atteso al San Siro Meazza di Milano per la ventisettesima di campionato dai rossoneri di Zlatan Ibrahimovic. Sarà partita vera con gli azzurri che dovrebbero partire avvantaggiati visto che i milanesi avranno nelle gambe e nella testa la partita che si disputerà questa sera contro il Manchester United di Edinson Cavani per l’Europa League.

Il Napoli potrà inoltre contare sui recuperi dei suoi uomini, finanche di Lozano che è arruolabile in panchina.

Sarà questa partita per il Napoli, l’inizio del mini tour de Force che mercoledì vedrà la squadra di Gattuso scendere in campo a Torino contro la Juventus per il recupero della gara non disputata il 4 ottobre causa Covid.

Infine domenica prossima a Napoli, al D.A.Maradona, ci sarà la Roma di Fonseca con tanta voglia di rilanciarsi in questa strana stagione agonistica.

Chi ha voluto esprimersi sul Napoli è stato l’indimenticabile centrocampista del Napoli che fu, Nando De Napoli:

“Il Milan spenderà parecchie energie a Manchester, il Napoli può sognare il colpaccio”.

L’ha detto oggi ai microfoni di Radio Crc nel corso di ‘Arena Maradona’ Nando De Napoli, uno dei più illustri doppi ex della sfida di domenica sera al Meazza. “Con ogni probabilità il Milan non potrà nemmeno contare su diversi titolari – ha detto De Napoli a Radio Crc – mi riferisco a gente del calibro di Ibrahimovic e Calhanoglu. Il Napoli, invece, ha recuperato quasi tutti gli infortunati. C’è la possibilità per il Napoli di vincere a San Siro e di continuare a sognare la qualificazione in Champions”.

Secondo De Napoli “la squadra azzurra ha accumulato ritardo in classifica a causa delle assenze in contemporanea di Osimhen e Mertens. Ad inizio stagione Gattuso aveva puntato tutto si di loro per costruire il Napoli. Mancando loro, è venuto meno pure il progetto tattico”. Infine, un elogio a Lorenzo Insigne da parte di De Napoli. “E’ un calciatore straordinario – ha detto De Napoli a Radio Crc – continuerà per un pezzo a fare le fortune del Napoli e della Nazionale. Non deve mai deprimersi, perché ha mezzi da campione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.