fbpx

Napoli-Frosinone: le percentuali realizzative delle gare precedenti

Per introdurre Napoli-Frosinone, 32esima di Serie A, vi diamo il benvenuto nel racconto tecnico di Monza-Napoli 2-4 (Primo Tempo 1-0), Serie A, 31esima Giornata.

Azioni Salienti della gara (conclusioni pericolose dall’interno dell’Area di Rigore avversaria o intorno al limite della medesima), 3-11;

Primo Tempo, 2-6;

Secondo Tempo, 1-5.

Percentuali realizzative: 33,00% – 36,00%;

P.R.M. tra Primo Tempo e Secondo Tempo:

Primo Tempo, 50,00% – 00,00%;

Secondo Tempo, 100,00% – 80,00%.

Analisi dei rendimenti del Napoli Calcio nella Stagione 2022/2023 di Serie A

Nella scorsa Stagione, in 48 gare ufficiali (gare di coppa comprese), su 696 Azioni Salienti totali, 500 sono state quelle offensive degli Azzurri. Pari al 71,84%. Cioè, quasi ogni 4 azioni pericolose, ben 3 son state quelle del Napoli. Quindi annotiamo un rapporto di 3 a 1. La media a gara è stata di circa 10,41 azioni pericolose su circa 14,50 totali. 4 la media delle azioni pericolose subite a partita. Mentre, con i 105 gol totali realizzati, la Percentuale Realizzativa Media si è attestata sul 21,00% (105/500).

P.R.M.: Percentuale Realizzativa Media

Della medesima, tra il 20% ed il 30%, abbiamo osservato un’alta probabilità di risultato finale positivo. Se non, addirittura, probabilità di risultato pieno. Relativamente alla fase difensiva: 38 gol stagionali subiti e solo il 19,38% di probabilità di subire una rete a gara (38 gol / 196 Azioni Salienti subite). Cioè, in una gara il Napoli, ha avuto circa l’80,61% di possibilità media di NON subire reti.

Monza-Napoli, Primo Tempo (1-0)

1o′, Colpani cerca il lato debole del Napoli. E serve Zerbin. Controllo di esterno destro e cross di sinistro. Colpo di testa di Djuric: Gol. 1-0. Azione stupenda. 17’, mischia da Angolo offensivo. Di Lorenzo si gira e tira sotto porta: alto. 25’, Ngonge si libera in Area e tira: alto. 34′, Anguissa serve Ngonge. Zerbin sembra che lo atterri clamorosamente. Per gli Arbitri tutto regolare. Sconcertante. 38′, Daniel Maldini impatta male un pallone “cut back” (diagonale basso arretrato “dietro” la difesa avversaria). 41’, Osimhen attacca il Portiere avversario Di Gregorio in pressione alta ultraoffensiva. Il contrasto che ne deriva sembra un altro clamoroso fallo da Rigore. Gli Arbitri decidono che è ancora tutto regolare. 41′, sulla respinta si avventa KK77: parata di Di Gregorio. 45′, ancora KK77 dal Limite: fuori. Azioni Salienti 2-6. Il Monza finalizza. Il Napoli no…

Monza-Napoli, Secondo Tempo (1-4)

55’, Osimhen da Anguissa. Fenomenale colpo di testa: Gol. 1-1. 56′, un’eccezionale azione travolgente del Napoli, porta al tiro al volo Politano: Gol. 1-2. Meraviglioso. 60′, un altro attacco veemente del Napoli, consente a Zielinski di tirare dal Limite: Gol. 1-3. Bellissimo. 61′, una veloce azione del Monza, porta al tiro a giro Colpani: Gol. 2-3. Notevole. 63′, un’altra percussione del Napoli, vede Osimhen a tu per tu contro Di Gregorio: il Portiere salva. Ma c’è un terzo clamoroso Rigore su Anguissa. Ancora tutto regolare per gli Arbitri. 68’, ennesima azione travolgente del Napoli porta al tiro Di Lorenzo. Di Gregorio respinge. Sul pallone interviene il subentrato Raspadori: Gol. 2-4. Azioni Salienti totali (cioè, gli attacchi pericolosi) 3-11. P.R.M (Percentuali Realizzative Medie): 33% Monza- 36% Napoli. Risultato (finalmente) giusto?…

Direzione Arbitrale di Monza-Napoli 2-4

Conduzione Arbitrale? Ancora una volta ineffabile. Con la complicità della Sala VAR. La buonafede?…

Considerazioni Tecnico-Analitiche su Monza-Napoli 2-4

In questa gara, la Percentuale Realizzativa Media del Napoli è risultata elevata: 36,00%. Quella media stagionale è del 18,69%. E’ sempre difficile fare Gol…

Percentuali Realizzative Medie

Questo parametro, la Percentuale Realizzativa Media, trascurato da tutti, è l’unico metodo serio di analisi delle gare. Unito ai parametri della Possibilità Media di NON Subire Reti (Capacità Difensiva Media), indici molto significativi, completa l’Analisi Tecnica delle partite. E, soprattutto, indica le tendenze stagionali e/o di lungo periodo. In queste 42 gare stagionali, 209 Azioni Salienti avversarie. Rispetto alle 337 Azioni Salienti create dal Napoli. Quindi, in totale, su 546 Azioni Salienti (Attacchi) totali registrate in queste 41 gare, il Napoli “subisce” l’avversario per il 38,27% (209 / 546). E lo “domina” per il 61,72% (337 / 546).

Capacità offensiva e capacità difensiva

Ad oggi, la Percentuale Realizzativa Media è del 18,69% (63 Gol / 337 Azioni Salienti create). La media della scorsa Stagione è stata 21%. La Probabilità Media di Subire Reti è, invece, del 26,79% (56 Gol / 209 Azioni Salienti subite). Aumentata, rispetto al 19% della scorsa stagione. La Probabilità Media di NON Subire Reti, invece, è scesa da 81% a 73,20% (il parametro opposto alla Probabilità Media di Subire Reti). Anche contro il Frosinone il Napoli è sempre “obbligato” a vincere. Ma troverà, ancora una volta, come sempre in Serie A, una compagine molto ben allenata. E con l’acqua alla gola. Invischiata nella lotta per non retrocedere di Categoria. Che vanta il primo Calciatore, in Europa, per Dribbling tentati, tale Matias Soulè. Ma è una Squadra molto organizzata. Si schiera in diversi modi. Con un elastico 1-4-2-3-1, che diventa pure un 1-4-4-2. Nonché un 1-3-4-1-2. Calcio moderno, in Fase Offensiva. Molto organizzato, in Fase Difensiva. Vanta elementi molto interessanti. Anche nei subentranti. E, soprattutto, non mancherà il solito fattore esogeno: il Calcio di “Lotta Libera”. Lasciato impunito il quale, qualsiasi avversario diventa molto ostico…

La Squadra dello Scudetto?

Contro il Monza il Napoli è straripato. Vedremo poi…Finora, in questa Stagione, il Napoli realizza 1,5000 Gol a Gara, in Media (63 Gol / 42 Gare). Nella scorsa stagione: 2,1875 Gol a Gara, in media (105 Gol / 48 Gare). il Differenziale è negativo (del 31,42%). E subisce 1,3333 Gol a Gara, in media (56 Gol / 42 Gare). Nella scorsa Stagione: 0,7916 Gol a Gara, in media (38 Gol / 48 Gare). Altro differenziale negativo (del +68,43%). Siamo passati ad una Differenza Reti inferiore del 89,55%, almeno finora. Da +67 Gol (cioè, i Gol Fatti erano +177% in più dei Gol Subiti), a +7 Gol (cioè Gol Fatti +12,50% rispetto ai Gol Subiti). Numeri, almeno per il momento, quasi da metà classifica…