fbpx

Napoli Empoli 0-1, le pagelle. Giornata nera al Maradona, si salvano in pochi

Napoli

Napoli Empoli 0-1, le pagelle. Giornata nera al Maradona, si salvano in pochi

Napoli ed Empoli si sono affrontate nel lunch match della dodicesima giornata di Serie A. La gara del Diego Armando Maradona si è concluso con il clamoroso risultato di 0-1.

Dopo la doccia fredda contro l’Union Berlino nella partita valevole per la quarta giornata del gruppo C di Champions League, Garcia e i suoi arrivano alla sosta con una pesante batosta casalinga.

Napoli Empoli 0-1, le pagelle.

Gollini 6 – Bene al 35’ quando si stende sulla sinistra a deviare in angolo la conclusone insidiosa di Cambiaghi. Nulla può sulla conclusione dello 0-1, che finisce nella ragnatela alla sua destra.

Di Lorenzo 6 – A tutto campo. Da fondo a fondo, ma anche venendo dentro al campo per lasciare la corsia a Politano.

Rrahmani 6 – Non sono tante le occasioni in cui l’Empoli impensierisce la difesa. Lui riesce ad essere sul pezzo.

Ostigard 5,5 – Meno attento del compagno di reparto.

Olivera 5,5 – Sotto tono. La catena di sinistra funziona meno rispetto al solito.

(Mario Rui s.v.)

Anguissa 5,5 – Sfiora la rete con un’incornata, Berisha dice no. Per il resto, non una giornata da incorniciare.

(Cajuste 5,5 – Non dà l’apporto sperato, né in termini di forza, né di velocità)

Lobotka 6 – Libero nell’impostazione grazie alla poca pressione avversaria. Pochi, invece, gli spazi per le imbucate.

Elmas 5 – Più smorfie di disappunto che giocate riuscite. Troppo spesso cincischia con la palla tra i piedi, consentendo all’Empoli di riposizionarsi.

(Kvaratskhelia 6 – Subito uno spunto dei suoi. Con lui in campo, il Napoli cambia faccia. Peccato per l’occasione del potenziale vantaggio, che Berisha devia miracolosamente in angolo)

Politano 6 – E’ evidente da settimane che le gambe dell’esterno romano girano a meraviglia. Di conseguenza, grande lucidità nelle giocate. Cala nel secondo tempo.

(Lindstrom 6 – E’ sua una delle poche conclusioni pericolose della partita)

Simeone 5,5 – Servito poco. Mette dentro la prima palla buona, ma il Cholito è in offside.

(Zielinski 5,5 – Non incide)

Raspadori 5,5 – Già dalla lettura delle formazioni, si comprende che sarà partita di sacrificio per Jack. Tanta generosità, ma quasi mai riesce a rendersi pericoloso: nemmeno quando torna centravanti.

All. Garcia 5 – Opta per il turnover. Il Napoli non solo non ha fluidità, ma non riesce quasi mai a rendersi pericoloso.